Italia
stampa

Pistoia, mons. Bianchi su scritte contro ministro Kyenge: «Leggete il Vangelo e la Costituzione»

Presa di posizione del vescovo di Pistoia dopo le scritte contro la ministra Cecile Kyenge.

Parole chiave: razzismo (19)

«L’autore o gli autori delle scritte razziste contro il neo-ministro Kyenge hanno certo letto pochissimi libri e fra questi, di sicuro, né il Vangelo né la Costituzione. Consiglierei di cominciare a farlo”. Così il vescovo di Pistoia, Mansueto Bianchi, commentando l’episodio delle scritte di stampo razzista comparse in alcuni muri della città.

“Mi colpisce la circostanza che proprio oggi si ricorda l’ottantesimo anniversario del terribile incendio con cui Hitler cercò di incenerire quei simboli di cultura che sono i libri: leggere il libro eversivo per eccellenza, il Vangelo, aprirebbe certo gli occhi a persone che con un gesto così inqualificabile pensano di intimidire un ministro della Repubblica la cui scelta costituisce sintomo di civiltà e di attenzione verso le grandi sfide del dialogo e della comprensione in un mondo piccolo come un villaggio”.

Pistoia, mons. Bianchi su scritte contro ministro Kyenge: «Leggete il Vangelo e la Costituzione»
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento