Italia
stampa

Province: Cdm, soppresse entro 6 mesi entrata vigore ddl costituzionale

Il Consiglio dei Ministri riunito a Palazzo Chigi ha dato il via libera al ddl costituzionale per l'abolizione delle province

Percorsi: Governo - Province

In apertura dei lavori il Consiglio dei ministri di questa mattina a Palazzo Chigi ha esaminato, su proposta del Presidente del Consiglio, del Vicepresidente e Ministro dell'interno Angelino Alfano, del Ministro per le riforme costituzionali Gaetano Quagliariello, e del Ministro per gli affari regionali e le autonomie, Graziano Delrio, uno schema di disegno di legge costituzionale per l'abolizione delle province, che sarà sottoposto al parere della Conferenza unificata. Nel testo varato questa mattina - si legge nel comunicato stampa di Palazzo Chigi diffuso al termine del Consiglio dei ministri - è previsto che «entro sei mesi dalla data in entrata in vigore della legge costituzionale le Province» vengano «soppresse». Inoltre «sulla base di criteri e requisiti definiti con legge dello Stato sono individuate dallo Stato e dalle Regioni le forme e le modalità di esercizio delle relative funzioni».

Fonte: Asca
Province: Cdm, soppresse entro 6 mesi entrata vigore ddl costituzionale
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento