Italia
stampa

Scuole Paritarie: Toccafondi, «bene sentenza. Pronti a erogare contributi»

Il Consiglio di Stato ha rigettato la richiesta di sospensiva che bloccava il decreto del riparto dei fondi per le scuole paritarie. La soddisfazione del sottosegretario al Miur Gabriele Toccafondi.

Parole chiave: Scuole paritarie (135)
Una scuola materna

«Bene il risultato di ieri, il Consiglio di Stato ha rigettato la richiesta di sospensiva che bloccava il decreto del riparto dei fondi per le scuole paritarie. Adesso procediamo velocemente con l’erogazione dei contributi, a rischio sono migliaia di stipendi e il regolare svolgimento delle attività delle scuole paritarie». Lo dichiarato oggi Gabriele Toccafondi, sottosegretario al Miur, a margine dell’inaugurazione della scuola paritaria La Traccia di Missaglia (Lc) in merito alla sentenza del Consiglio di Stato sui fondi per gli istituti paritari.

«Questo clamoroso ritardo, che non è dipeso dal Miur – ha aggiunto -, è la conferma che circa 1 milione di famiglie, 13mila scuole e quasi 100mila dipendenti ovvero il settore della parità scolastica, non possono vivere nell’incertezza. Questo governo ha fatto molto per stabilizzare e aumentare le risorse, aiutare le famiglie attraverso sgravi fiscali, combattere i cosiddetti ‘diplomifici’ e dare più attenzione agli studenti con disabilità con uno stanziamento economico di 12 milioni di euro. Ma tutto questo non basta. Questo sistema ha bisogno di stabilità e certezze, ha bisogno di ragionevolezza e buonsenso non certo di battaglie ideologiche».

Scuole Paritarie: Toccafondi, «bene sentenza. Pronti a erogare contributi»
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento