Italia
stampa

Terremoto: Papa Francesco telefona al vescovo Pompili. «Mi ha invitato a non avere paura»

Il vescovo di Rieti, mons. Domenico Pompili era Lourdes al momento del sisma. E' prontamente rientrato per recarsi oggi pomeriggio nelle zone colpite ed ha ricevuto una telefonata dal Papa.

Terremoto: Papa Francesco telefona al vescovo Pompili. «Mi ha invitato a non avere paura»

Appresa alle 3.52 di questa notte la notizia del terremoto, il vescovo di Rieti – in pellegrinaggio a Lourdes – si è imbarcato sul primo volo disponibile per l’Italia. Nel pomeriggio di oggi monsignor Domenico Pompili si recherà sui luoghi del sisma che ha colpito l’alto Lazio per conoscere in prima persona la situazione e pensare ad eventuali iniziative. «Alle 7 ho ricevuto una telefonata da parte di Papa Francesco», afferma mons. Pompili: «Mi ha informato di aver saputo del terremoto alle 4.15 del mattino e di aver subito celebrato la messa pregando per le persone coinvolte. Mi ha invitato a non avere paura, e mi ha rivolto parole di vicinanza e di incoraggiamento che vorrei immediatamente portare alla popolazione». Dalla Chiesa di Rieti sono intanto partite le prime azioni di solidarietà con interventi della Caritas e della Mensa di Santa Chiara.

Fonte: Sir
Terremoto: Papa Francesco telefona al vescovo Pompili. «Mi ha invitato a non avere paura»
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento