Italia
stampa

Traghetto «Norman Atlantic», dieci morti e 427 superstiti. Giallo sui dispersi. Morti due soccorritori

È ancora giallo sul bilancio finale delle vittime dell'incendio divampato sul traghetto Norman Atlantic, partito domenica mattina dalla Grecia e diretto ad Ancona.

Percorsi: Mare

Le cifre ufficiali, rese note ieri dai ministri Lupi e Pinotti, parlano di 427 persone messe in salvo. Dieci le vittime secondo le ultime stime risalenti a ieri sera quando la Guardia Costiera ha confermato il ritrovamento di altri due cadaveri. Ma non ci sono certezze sui dispersi. Alcuni nomi fra i salvati non figurano infatti sulla lista dei passeggeri. Secondo gli inquirenti mancano all'appello almeno 38 persone. Fra questi alcuni camionisti italiani. Intanto sulla vicenda sono state aperte tre inchieste e, come atto dovuto, sono stati indagati per naufragio ed omicidio plurimo colposi il comandante e l'armatore del Norman Atlantic. Sequestrata la nave.

Il bilancio si aggrava ulteriormente con due marinai civili albanesi morti durante le operazioni di traino del traghetto. La Marina Militare riferisce sul suo profilo twitter che «durante il traino la rottura del cavo ha colpito due marinai civili albanesi. Il team medico della nave San Giorgio della Marina ha constatato il decesso di entrambi». L'incidente è avvenuto sul rimorchiatore Iliria.

Fonte: Asca
Traghetto «Norman Atlantic», dieci morti e 427 superstiti. Giallo sui dispersi. Morti due soccorritori
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento