Italia
stampa

Trasporti: sciopero generale il 18 ottobre, venerdì nero in tutta Italia

Il 18 ottobre si preannuncia come un nuovo venerdì nero dei trasporti, conseguenza dello sciopero generale indetto da diverse sigle sindacali (Usb, Confederazione Cobas, Or.s.a. Scuola Università e Ricerca, Sindacato Siae, Usi e Unicobas). 

Percorsi: Sindacati - Trasporti
Parole chiave: sciopero (6)

Il ministero dei Trasporti informa che il traffico aereo si fermerà dalle 00.01 alle 23.59 del 18 ottobre. Anche il personale Sea e Sea Holding, degli aeroporti di Milano Linate e Malpensa, sarà fermo per 24 ore. I lavoratori Enac, invece, aderiranno allo sciopero per 4 ore, dalle ore 13 alle 17 del 18 ottobre. I treni della rete nazionale non circoleranno dalle ore 21.01 del 17 alle ore 21 del giorno successivo; Trasporto pubblico locale (Tpl), merci e logistica si bloccheranno per 24 ore, tutta la giornata del 18. Lo stesso vale per i traghetti.

L'Anas incrocerà le braccia dalle 06 del 18 ottobre alle 06 del giorno dopo. A Roma, bus, tram, filobus e ferrovie Roma-Lido, Termini-Giardinetti e Roma-Civitacastellana-Viterbo garantiranno il servizio sino alle ore 8.30 e dalle 17 alle 20. Lo stesso vale per le linee bus extraurbane gestite da Cotral. La Metro A e B, invece, circoleranno regolarmente sino alle ore 20 del 18, dopodiché le corse non saranno garantite sino a termine servizio (ore 1.30 di sabato 19).

A Milano l'agitazione è prevista dalle 8.45 alle 15 e dalle 18 al termine del servizio. Relativamente al trasporto ferroviario, lo sciopero è previsto dalle ore 21 di giovedì 17 ottobre alle ore 21 di venerdì 18 ottobre 2013.

A Torino, bus urbani e suburbani fermi dalle 6 alle ore 9 e dalle ore 12 alle ore 15, lo stesso vale per la metropolitana. Stop delle autolinee extraurbane da inizio servizio alle ore 8.00 e dalle ore 14.30 alle ore 17.30 così come delle linee ferroviarie Pont-Rivarolo-Chieri (ferrovia Canavesana) e Torino-Aeroporto-Ceres.

A Bologna per il personale viaggiante dei servizi automobilistici e filoviari Tper dei bacini di servizio di Bologna e Ferrara (bus e corriere) lo sciopero si svolgerà dalle ore 8.30 alle ore 16.30 e dalle 19.30 a fine servizio. Saranno garantite solamente le corse dal capolinea centrale verso periferia, e viceversa, con orario di partenza fino alle ore 8.15 al mattino e fino alle ore 19.15 alla sera. I treni saranno fermi dalle ore 21 di giovedì 17 ottobre alle ore 21 di venerdì 18 ottobre, con fasce di servizio garantite dalle ore 6 alle ore 9 e dalle ore 18 alle ore 21 sulle linee della rete di competenza Fer.

A Firenze niente mezzi pubblici dall'inizio del servizio alle ore 6, dalle ore 09.15 alle ore 11.45 dalle ore 15.15 alla fine del servizio.

A Napoli servizi garantiti dalle 5.30 alle 8.30 (ultima partenza ore 8.00) e dalle 17.00 alle 20.00 (ultima partenza ore 19.30).

Così, anche a Palermo dalle 08.30 alle 17.30 potrebbero verificarsi ritardi del servizio di trasporto urbano o soppressioni di linee. 

Fonte: Asca
Trasporti: sciopero generale il 18 ottobre, venerdì nero in tutta Italia
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento