Mondo

Mondo stampa

L’occupazione che da 50 anni (1967-2017) colpisce la Cisgiordania e Gerusalemme-Est, il blocco di Gaza in atto da 10 anni, «violando la dignità umana sia dei palestinesi sia degli israeliani, è uno scandalo cui non dobbiamo mai abituarci». Lo scrivono i vescovi di Ue, Usa, Canada e Sud Africa (Hlc) nel comunicato finale della loro tradizionale visita di solidarietà in Terra Santa (14-19 gennaio).

Al ballottaggio l'esponente dei Popolari ha superato un altro italiano, il capogruppo dei Socialisti e democratici Gianni Pittella. Tra i fondatori di Forza Italia, è stato portavoce del premier Berlusconi, poi il salto a Strasburgo. Due mandati alla Commissione, occupandosi di trasporti e industria. Un breve discorso in emiciclo, rendendo omaggio al predecessore Martin Schulz.

Il Coordinamento dei vescovi di Terra Santa (Hlc) ha compiuto oggi una visita a Hebron, l’unica città palestinese che ha nel suo centro un insediamento ebraico di poche centinaia di coloni. Della delegazione faceva parte l'arcivescovo Riccardo Fontana, vescovo di Arezzo-Cortona-Sansepolcro, che al Sir ha descritto la situazione drammatica in cui è la città palestinese.