Mondo
stampa

Burundi, continuano manifestazioni contro Nkurunziza. Spari a Bujumbura

In gran parte dei quartieri di Bujumbura la polizia sta sparando in aria per reprimere le manifestazioni che si susseguono da giorni contro la candidatura del Presidente uscente Pierre Nkurunziza, alle elezioni di giugno, in violazione della Costituzione che prevede solo due mandati presidenziali.

Percorsi: Burundi

Lo riferiscono all’Agenzia Fides dalla capitale burundese fonti locali, che per motivi di sicurezza non possono essere citate.

«La situazione sta precipitando, le manifestazioni hanno ripreso vigore ed ora i manifestanti stanno convergendo verso il centro di Bujumbura. Abbiamo visto tre automobili del servizio di sicurezza date alle fiamme» riferiscono le fonti di Fides.

«Dal 1° maggio le manifestazioni si sono estese all’interno del Paese, dove in alcune località la polizia ha sparato per disperdere la folla» sottolineano le fonti. «La situazione sta peggiorando anche perché appare sempre più evidente lo scontro tra la Presidenza e i militari, dopo che il Ministro della Difesa ha dichiarato che l’esercito sostiene gli accordi di Arusha e la Costituzione. Anche il Capo di Stato Maggiore ha fatto una dichiarazione simile».

Gli accordi di Arusha, che hanno messo fine a più di un decennio di guerra civile, sono il fondamento dell’attuale Costituzione, che il Presidente uscente vuole modificare per ottenere un terzo mandato.

«La tensione tra polizia ed esercito si è accresciuta dopo che un poliziotto ha sparato contro un militare uccidendolo. La sera del 1° maggio, in un quartiere a sud di Bujumbura, qualcuno, non si sa chi, ha lanciato delle granate contro un gruppo di poliziotti. Più di 10 poliziotti sono stati feriti e due sono morti» dicono le nostre fonti.

Nel frattempo appare sempre più evidente la presenza di milizie legate al partito al potere, che intervengono per smantellare le barricate erette dai manifestanti per proteggere i diversi quartieri di Bujumbura dall’intervento della polizia. (L.M.)

Fonte: Agenzia Fides
Burundi, continuano manifestazioni contro Nkurunziza. Spari a Bujumbura
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento