Mondo
stampa

Cei: 3,5 milioni di euro dell’8 per mille ai profughi siriani

Tre milioni e mezzo di euro, tratti dai fondi dell’8 per mille alla Chiesa cattolica, da destinare ai profughi siriani. Li ha stanziati oggi la presidenza della Cei. Un primo finanziamento, di circa 2 milioni di euro, permetterà a 3.647 famiglie di profughi cristiani (caldei, siro-cattolici e siro-ortodossi) in fuga da Mosul e dalla Piana di Ninive di trovare temporaneamente alloggio in case in muratura, prese in affitto dalla diocesi Caldea di Erbil.

Percorsi: Cei - Profughi - Siria

L’altro contributo, di 1.600.000 euro, servirà invece a garantire cibo, assistenza medica e generi di prima necessità a oltre 12mila famiglie della comunità cristiana di Aleppo, attraverso i Padri Francescani e l’Associazione pro Terra Sancta. «Entrambi i finanziamenti – informa la Cei – saranno erogati in due soluzioni: il secondo bonifico partirà solo dopo che sarà stata presentata la documentazione attestante il buon esito delle prime spese effettuate».

Fonte: Sir
Cei: 3,5 milioni di euro dell’8 per mille ai profughi siriani
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento