Mondo
stampa

Consiglio d'Europa: «preoccupazione per violenze contro cristiani»

«Preoccupazione» a seguito dei «numerosi atti di ostilità, violenza e vandalismo registrati negli ultimi anni contro i cristiani e i loro luoghi di culto» in Europa, e spesso «trascurati dalle autorità nazionali». Ad esprimerla è l'Assemblea parlamentare del Consiglio d'Europa nel corso della plenaria che si chiude oggi a Strasburgo.

In una risoluzione adottata sulla base del report di Valeriu Ghiletchi (Repubblica di Moldova, Ppe/cd), l'Apce ha chiesto misure per garantire l'effettivo godimento della tutela della libertà di religione o di credo garantita ad ogni individuo in Europa, in particolare attraverso l'applicazione del principio delle «soluzioni ragionevoli». L'Assemblea ha inoltre richiamato gli Stati membri a promuovere una cultura della tolleranza e del «vivere insieme» fondata sull'accettazione del pluralismo religioso, a proteggere l'esercizio pacifico della libertà di riunione, a difendere il diritto fondamentale alla libertà di espressione e a condannare pubblicamente il ricorso e l'incitamento alla violenza.

Fonte: Sir
Consiglio d'Europa: «preoccupazione per violenze contro cristiani»
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento