Mondo
stampa

Ebola: Fatebenefratelli, morti in Liberia un frate e una suora

Un frate della Famiglia ospedaliera San Giovanni di Dio (Fatebenefratelli) e una suora Missionaria dell’Immacolata Concezione sono morti nei giorni scorsi nell’ospedale dove lavoravano a Monrovia, in Liberia, a causa dell’epidemia di Ebola.

Percorsi: Africa - Religiosi
Parole chiave: Ebola (19)

Anche due collaboratori sono morti. Altre due suore sono ricoverate in ospedale e un sacerdote e una suora sono stati rimpatriati in Spagna. Lo annuncia “con grande tristezza” fra Jesus Etayyo, priore della Provincia africana dell’Ordine, informando sulla drammatica situazione negli ospedali che gestiscono in Sierra Leone e Liberia. Fra George Combey è morto ieri nell’ospedale Elwa di Monrovia, mentre suor Chantal Pascaline è deceduta il 9 agosto nell’ospedale St.Joseph. L’ong Juan Ciudad sta inviando personale sanitario e operatori in Liberia per riaprire gli ospedali chiusi a causa dell’epidemia e dare supporto nell’emergenza. Anche gli ospedali gestiti dai Fatebenefratelli in Sierra Leone hanno pochi pazienti a causa dell’epidemia e si sta cercando di “adattare la situazione alle necessità”.

Fonte: Sir
Ebola: Fatebenefratelli, morti in Liberia un frate e una suora
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento