Mondo
stampa

Elezioni Ue; «Vote for family», un manifesto per una politica europea

Si chiama «Vote for family», ed è «un manifesto per una politica europea organica ed efficace per la famiglia» sottoposto all'attenzione dei candidati alla tornata elettorale di domenica prossima.

«Per la prima volta, il Forum delle associazioni familiari presenta un Manifesto a favore della famiglia che è stato costituito come uguale per tutti i Paesi che vanno alle elezioni», ha detto il presidente Francesco Belletti, presentando oggi a Roma l'iniziativa, realizzata dal Forum in collaborazione con la Federazione europea delle associazioni familiari. La campagna di sensibilizzazione ha portato alla raccolta di oltre 260 firme di candidati, da 17 Paesi europei, e 62 firme all'interno delle circoscrizioni territoriali del nostro Paese. Il maggior numero di adesioni, ha reso noto Belletti, per quanto riguarda l'Italia si è registrato nel Nord Est, nel Nord Ovest e nelle Isole, mentre risultano minori le firme al Sud. Per quanto riguarda i partiti, l'adesione dei candidati è stata traversale: 24 dal Nuovo Centro Destra e dall'Udc, 12 da Forza Italia, 9 da Fratelli d'Italia, 5 dalla Lega Nord, 5 dal Partito Democratico, uno dal Movimento Cinque Stelle e uno da Green Italia.

«Qualunque sia la scelta elettorale - ha dichiarato Belletti - segnaliamo le persone che aderiscono al Manifesto come persone con cui intessere relazioni, anche dopo le elezioni, perché si impegnano a garantire a livello europeo i nostri valori». «Vigileremo sulla reale ottemperanza a ciò che hanno sottoscritto», ha assicurato il presidente del Forum. «Riconoscere la complementarietà tra uomo e donna; definire, rispettare e promuovere l'istituzione matrimoniale; rispettare la dignità dell'uomo dal concepimento al termine naturale della vita; padre e madre primi e principali educatori dei figli; la famiglia, soggetto di diritti; applicare il ‘family mainstreaming'; valorizzare la voce delle famiglie; riconoscere il valore del lavoro familiare e il valore del volontariato; equilibrio tra la vita familiare e la vita professionale; congedo di maternità; l'economia a servizio della famiglia; un lavoro dignitoso è necessario per ogni famiglia». Questi i 12 punti del Manifesto al quale i candidati alle prossime elezioni europee hanno aderito, impegnandosi con la loro firma a «promuovere i diritti della famiglia».

C'è ancora tempo fino a domani per le adesioni: si può utilizzare l'apposito sito, www.forumfamiglie.org, dove sono visibili anche le singole adesioni al Manifesto.

Fonte: Sir
Elezioni Ue; «Vote for family», un manifesto per una politica europea
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento