Mondo
stampa

Filippine, Francesco invia 150 mila euro di aiuti

Un primo contributo di 150 mila dollari è stato inviato da Papa Francesco per il soccorso alle popolazioni delle Filippine colpite dal tifone.

A seguito del tifone Haiyan che, nel corso del fine settimana, ha colpito con straordinaria veemenza il territorio delle Filippine, in particolare le isole di Leyte e di Samar, causando - secondo i dati al momento accertati, ma non ancora definitivi - oltre 10 mila vittime, Papa Francesco, tramite il Pontificio Consiglio Cor Unum, ha stabilito di inviare un primo contributo di 150,000 dollari per il soccorso alle popolazioni. «La somma - si legge nella nota della Sala Stampa vaticana -, che verrà ripartita attraverso la Chiesa locale nelle regioni maggiormente toccate dalla calamità, sarà impiegata a sostegno delle opere di assistenza svolte in favore degli sfollati e degli alluvionati, e vuole essere una prima e immediata espressione concreta dei sentimenti di spirituale vicinanza e paterno incoraggiamento del Sommo Pontefice nei confronti delle persone e dei territori devastati dalle inondazioni».

Fonte: Sir
Filippine, Francesco invia 150 mila euro di aiuti
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento