Mondo
stampa

Gaza: Ban Ki-moon condanna fine tregua e chiede immediato cessate il fuoco

Forte la condanna del segretario generale Onu, Ban Ki-moon, per la violazione del cessate il fuoco umanitario nella Striscia di Gaza, il cui termine era originariamente previsto per la mezzanotte del 19 agosto.

Percorsi: Gaza - Israele - Onu - Palestina
Parole chiave: Ban Ki-moon (16)

In una dichiarazione rilasciata tramite il suo portavoce, Ban richiama entrambe le parti alla loro responsabilità di non consentire un’escalation di violenze, e a raggiungere un accordo per un cessate il fuoco duraturo. “Le speranze della popolazione di Gaza per un futuro migliore - afferma il segretario Onu - e le speranze del popolo israeliano per una sicurezza sostenibile poggiano sui colloqui del Cairo”. Di qui il richiamo alle delegazioni a non tradire queste aspettative, e la richiesta alle parti di raggiungere un‘intesa immediata su un cessate il fuoco duraturo, che affronti anche le questioni di fondo che affliggono Gaza.

Fonte: Sir
Gaza: Ban Ki-moon condanna fine tregua e chiede immediato cessate il fuoco
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento