Mondo
stampa

Gaza: p. Hernandez (parroco) in udienza dal Papa, «Ci scriveva e telefonava»

«Un incontro durato molti minuti, nel quale il Santo Padre ha dimostrato tutta la sua vicinanza, affetto e preghiera per la piccola comunità cristiana di Gaza». È emozionato padre Jorge Hernandez nel raccontare al Sir l'udienza di questa mattina a Santa Marta con Papa Francesco.

Percorsi: Gaza - Papa Francesco

Religioso dell'Istituto del Verbo Incarnato, padre Hernandez è argentino ed è parroco della parrocchia della Sacra Famiglia a Gaza: «Abbiamo parlato in argentino - rivela - come facevamo quando telefonava in parrocchia durante questi lunghi giorni di conflitto. Papa Francesco telefonava e ci inviava mail di incoraggiamento. Non si può immaginare quale e quanta gioia ci donava questa sua vicinanza. Per noi il suo affetto è stata una grande benedizione». «Ho ringraziato il Pontefice - prosegue padre Hernandez - a nome di tutta la nostra piccola comunità parrocchiale».

«Il Papa ci ha incoraggiato a testimoniare con forza la nostra fede - racconta padre Hernandez - e con lui abbiamo parlato anche dei problemi pastorali che ora, dopo i fatti così gravi di queste settimane, possono presentarsi tra i nostri fedeli. Come accompagnarli e sostenerli per continuare ad essere sale della terra. Il Vangelo chiede dei sacrifici. A voi - ci ha detto il Papa - vi chiede di testimoniare la fede dove Cristo è nato, morto e soprattutto risorto. Siamo una minoranza di poco più 1.350 cristiani e solo 136 cattolici». Durante l'udienza, secondo quanto riferito dal parroco, Papa Francesco ha donato dei rosari benedetti mentre «noi abbiamo portato in dono due libri, tra cui un Vangelo tradotto in arabo ed ebraico».

Fonte: Sir
Gaza: p. Hernandez (parroco) in udienza dal Papa, «Ci scriveva e telefonava»
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento