Mondo
stampa

Inghilterra: Rachel Treweek prima donna vescovo a sedere nella Camera dei Lord

La Regina Elisabetta ha approvato la nomina della venerabile Rachel Treweek come nuovo vescovo di Gloucester.

Percorsi: Anglicani - Inghilterra
Parole chiave: Donne vescovo (17)

Rachel Treweek, 52 anni, sposata, è in realtà la terza donna vescovo a essere nominata nella Chiesa d’Inghilterra ma sarà la prima a condurre una diocesi e, soprattutto, a sedere sui banchi della Camera dei Lord riservati ai vescovi. La reverenda sarà un gradino sotto l’arcivescovo e prenderà il posto del Right Reverend Michael Perham che è andato in pensione a novembre.

A dare l’annuncio della sua nomina è stato un comunicato diffuso dall’ufficio di Downing Street. L’arcidiacona Treweek ha dichiarato che è «un’immensa gioia e un privilegio» essere stata nominata. «Sono sorpresa e devo ammettere perfino un po’ intimidita dalla prospettiva», ha dichiarato alla stampa inglese. «Ma il mio sentimento dominante è di eccitazione nell’andare a unirmi ad altri nel condividere l’amore di Gesù Cristo con le persone di questa diocesi».

La nuova vescova di Gloucester è la terza donna nominata vescovo nella Chiesa d’Inghilterra. La prima, la reverenda Libby Lane, fu nominata lo scorso 26 gennaio. Lane è vescovo di Stockport, nella zona di Manchester. Il suo però è un ruolo relativamente minore, poiché è quello di vescovo suffraganeo, cioè di «assistente» a una diocesi principale (Chester, in questo caso) guidata a sua volta da un vescovo di gerarchia superiore. In quanto vescovo suffraganeo, Lane non ha diritto a un posto nella Camera dei Lord.

L’altra donna vescovo è Alison White, prete a Riding Mill, nella diocesi di Newcastle, che sarà presto vescovo suffraganeo di Hull nell’arcidiocesi anglicana di York. Anche in questo caso, essendo vescovo suffraganeo, la Alison non ha diritto a sedersi nella Camera dei Lord.

Secondo le norme vigenti, gli arcivescovi di Canterbury e York, i vescovi di Londra, Durham e Winchester hanno diritto di sedersi nella Camera dei Lord dalla loro stessa nomina. Ventuno seggi sono invece assegnati ai vescovi diocesani in base alla loro anzianità. La nuova legge dà priorità per 10 anni alle donne vescovo di entrare alla Camera dei Lord quando i seggi si sono liberati. 

Fonte: Sir
Inghilterra: Rachel Treweek prima donna vescovo a sedere nella Camera dei Lord
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento