Mondo
stampa

Islam, al-Tayyeb a imam europei: «È il momento di rinnovare il nostro discorso»

Intervenendo oggi a Parigi ad un meeting promosso da Sant'Egidio, il Grande imam di al-Azhar ha invitato i predicatori a rinnovare i loro sermoni tenendo presente che «il musulmano è fratello del non musulmano e suo simile in umanità».

L'incontro di Sant'Egidio a Parigi (Foto Sir)

«Vorrei rivolgere una parola ai predicatori e agli imam di Europa: è giunto il momento di rinnovare il nostro discorso quando trattiamo di questioni come l’integrazione e la coesistenza positiva». «Ricordatevi sempre le nostre regole giurisprudenziali ben radicate» che affermano che «la Fatwa cambia secondo il tempo, il luogo e le circostanza». E «soprattutto l’insegnamento che ‘il musulmano è fratello del non musulmano e suo simile in umanità’». Lo ha detto il Grande Imam di al-Azhar, Ahmad al-Tayyeb, intervenendo questa mattina a Parigi al secondo incontro internazionale dal titolo «Oriente e Occidente. Dialoghi di civiltà» promosso dalla Comunità di Sant’Egidio in collaborazione con l’istituzione islamica di al-Azhar e il Muslim Council of Elders. Nel prendere la parola, il Grande Imam ha reso omaggio alla Francia, alla sua cultura e ha espresso parole forti di cordoglio per le 140 vittime morte nell’attentato del 13 novembre scorso e di condanna: sono atti – ha detto – che «si oppongono alla natura umana, agli insegnamenti delle religioni, alle leggi». Al termine della conferenza, insieme ad Andrea Riccardi si recherà al Bataclan, il locale parigino preso d’assalto dai terroristi il 13 novembre, dove sarà deposta una corona di fiori in omaggio alle vittime.

Fonte: Sir
Islam, al-Tayyeb a imam europei: «È il momento di rinnovare il nostro discorso»
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento