Mondo
stampa

Pace e disarmo: 70 leader religiosi contro diffusione dei «robot killer»

Oltre 70 rappresentanti di Chiese e associazioni, in collaborazione con Pax Christi internazionale, hanno firmato un appello per la messa al bando delle armi completamente autonome

Percorsi: Disarmo - Pace

«Stati membri stanno sviluppando armi completamente autonome (i robot killer) capaci di selezionare e mirare bersagli senza l'intervento umano, permettendo che decisioni di vita e di morte siano compiute da macchine. Mai una macchina dovrebbe poter prendere una decisione portatrice di tali gravi conseguenze. La guerra robotica è un affronto alla dignità umana e alla sacralità della vita». Così si legge nell'appello sottoscritto da oltre 70 rappresentanti di chiese e associazioni di ispirazione religiosa, per il bando totale delle armi completamente autonome.

L'iniziativa è stata promossa dall'organizzazione olandese Pax in collaborazione con Pax Christi internazionale. Il manifesto è parte di una campagna lanciata nel 2013 «Stop killer-robots campaing». L'appello si rivolge in particolare ai rappresentati degli Stati che si riuniranno a Ginevra il 13-14 novembre per la Convenzione sulle armi convenzionali (Cww) e decidere se continuare o sospendere la discussione sui robot-killer avviata a maggio. Per questo l'appello chiede «a tutti i governi di partecipare al dibattito internazionale» e «lavorare per un divieto allo sviluppo, produzione e uso di armi completamente autonome».

Tra i firmatari: il vescovo emerito Desmond Tutu, il patriarca latino di Gerusalemme Fouad Twal, il patriarca caldeo dell'Iraq Raphael Sako, vescovi presidenti delle antenne nazionali di Pax Christi, rappresentanti dell'islam e dell'ebraismo, monaci buddisti, vescovi luterani.

Fonte: Sir
Pace e disarmo: 70 leader religiosi contro diffusione dei «robot killer»
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento