Mondo
stampa

Ragazzi ebrei rapiti: Twal (Patriarca), pregare per loro liberazione

Un appello a pregare per «la liberazione dei tre ragazzi ebrei rapiti, per tutti i palestinesi fermati, e per tutte le vittime della violenza di questi giorni, tra loro due giovani palestinesi». A lanciarlo attraverso il Sir è il patriarca latino di Gerusalemme, Fouad Twal.

Percorsi: Israele - Palestina
Parole chiave: Fouad Twal (53)

«Un mese fa eravamo a festeggiare l'arrivo di Papa Francesco in Terra Santa - dichiara il patriarca - ed oggi siamo a chiedere la fine della violenza che sta scuotendo di nuovo questa nostra Terra Santa. Prima il rapimento di tre ragazzi ebrei nei pressi di Gush Eztion, poi le ricerche, i rastrellamenti casa per casa e gli arresti di decine di palestinesi da parte delle forze di sicurezza israeliane. È un calvario. Ci sono stati episodi di resistenza all'esercito d'Israele e alle stesse forze di polizia palestinesi, colpevoli per tantissimi palestinesi di aver fatto entrare le forze di sicurezza israeliane nel loro territorio. C'è troppa arroganza, troppa ingiustizia, troppa violenza. Non disperdiamo i messaggi di pace che Papa Francesco ci ha lasciato. Preghiamo perché tutto finisca per il meglio».

Fonte: Sir
Ragazzi ebrei rapiti: Twal (Patriarca), pregare per loro liberazione
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento