Mondo
stampa

Siria: AsiaNews, i due vescovi ortodossi ancora nelle mani dei rapitori

Sono ancora nella mani dei rapitori i due vescovi ortodossi sequestrati lo scorso 22 aprile a Kafr Dael, 10 km da Aleppo, sul confine turco.

Percorsi: Ortodossi - Siria

Fonti di AsiaNews riferiscono, infatti, che le trattative sono in corso, ma non si sa ancora nulla né sulla data del rilascio, né sull'identità dei sequestratori, probabilmente jihadisti ceceni. Mons. Yohanna Ibrahim, vescovo della diocesi siro-ortodosso di Aleppo e Mons. Boulos Yaziji, arcivescovo della diocesi greco-ortodossa della città, si ricorda, stavano trattando il rilascio di due sacerdoti p. Michel Kayyal (armeno-cattolico) e p. Maher Mahfouz (greco-ortodosso), sequestrati in febbraio e ancora nelle mani dei rapitori.

Fonte: Asca
Siria: AsiaNews, i due vescovi ortodossi ancora nelle mani dei rapitori
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento