Mondo
stampa

Siria: Salesiani di Damasco ringraziano Papa Francesco per il videomessaggio «Siria, la pace è possibile»

«Noi che viviamo in Siria, abbiamo ascoltato con tantissimo rispetto e ammirazione, quello che ha detto il Papa. Come sempre, è stato molto coraggioso a dire le cose come stanno!». È un passaggio della lettera scritta dai Salesiani di Damasco all’indomani del videomessaggio del Papa a favore della campagna di Caritas Internationalis

Percorsi: Pace - Papa Francesco - Siria
Parole chiave: salesiani (9), damasco (1)
Siria: Salesiani di Damasco ringraziano Papa Francesco per il videomessaggio «Siria, la pace è possibile»

“Innanzitutto ci fa molto bene e ci incoraggia tantissimo, sia a noi Cristiani che ai nostri connazionali Musulmani, sentire queste sincere parole a favore della Siria e della riconciliazione. Il popolo qui ormai è stanchissimo, ha perso le sue forze, non riesce più a sopportare la guerra. Ha ragione il Santo Padre quando dice che il popolo siriano è vittima! Perché chi sta pagando le conseguenze del conflitto è la povera gente”.

È un passaggio della lettera scritta dai Salesiani di Damasco all’indomani del videomessaggio del Papa a favore della campagna di Caritas Internationalis “Siria, la pace è possibile”.

“Noi che viviamo in Siria, abbiamo ascoltato con tantissimo rispetto e ammirazione, quello che ha detto il Papa. Come sempre, è stato molto coraggioso a dire le cose come stanno!” scrivono i salesiani.

“Anche noi uniamo la nostra voce a quella del sommo pontefice e gridiamo: “Non c’è una soluzione militare in Siria, solo una politica”. Solo con il dialogo si può arrivare alla soluzione”.

“Il Papa dice che la pace in Siria è possibile. Sì, è possibile quando i paesi cesseranno di mandare le armi ai combattenti, quando cesseranno di guardare la Siria come una torta da condividere, quando cesseranno di trattare la Siria come una piazza per apparire al mondo come i salvatori, quando invece aumentano loro il fuoco dell’odio e della divisione. “Con la mano destra ti accarezzano e con la sinistra ti colpiscono”, ha detto il Papa: noi Siriani constatiamo che veramente la realtà è così. La cosa più bella del messaggio di Papa Francesco è l’invito a pregare per il popolo Siriano sofferente. Anche noi crediamo veramente che il Signore ci darà la Sua Pace. E vi ringraziamo perché siete sempre pronti a pregare e a sostenere il popolo siriano”.

Fonte: Sir
Siria: Salesiani di Damasco ringraziano Papa Francesco per il videomessaggio «Siria, la pace è possibile»
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento