Mondo
stampa

Sud Sudan: Unicef, rilasciati oggi dai gruppi armati 280 bambini-soldato

Un primo gruppo di 280 bambini è stato rilasciato oggi dal South Sudan Democrazy Army (Ssda). Ad annunciarlo è stato oggi l'Unicef che sta trattando per i prossimi mesi, insieme ai suoi partner, le operazioni di rilascio di altri 2.720 bambini.

Percorsi: Minori - Sud Sudan - Unicef

«Questi bambini sono stati costretti a fare e vedere cose che un bambino non dovrebbe mai provare», ha dichiarato Jonathan Veitch, rappresentate Unicef in Sud Sudan. Arruolati dal Cobra Faction guidato da David Yau Yau, i bambini hanno tra i 7 e i 17 anni, molti non sono mai andati a scuola. Nell'ultimo anno 12.000 ragazzi sono stati arruolati e utilizzati come soldati. «Stiamo lavorando per identificare e riunificare i bambini con le loro famiglie, un compito arduo in un Paese dove più di un milione di bambini sono sfollati interni o sono scappati nei Paesi vicini da quando i combattimenti sono iniziati a dicembre 2013», ha sostenuto l'Unicef. I costi per il rilascio e il reintegro di ogni bambini è di circa 2.330 dollari per 24 mesi. Fino ad ora l'Unicef ha ricevuto 1,6 milioni di euro dalla Ikea Foundation e richiede un supporto di altri 10 milioni di dollari. Altri donatori comprendono l'Unione europea e i comitati nazionali Unicef della Germania e del Regno Unito.

Fonte: Sir
Sud Sudan: Unicef, rilasciati oggi dai gruppi armati 280 bambini-soldato
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento