Mondo
stampa

Tifone Filippine: Caitas, distribuiti 68.310 pacchi viveri a 345 mila persone

Una raccolta straordinaria in tutte le chiese d'Italia per aiutare le popolazioni colpite dal tifone Haiyan. Si terrà domenica 1° dicembre la colletta nazionale indetta dalla presidenza della Cei a sostegno degli interventi di Caritas italiana.

Percorsi: Alluvioni - Caritas - Filippine

«Molte strade sono ancora impraticabili - informa la Caritas - e la carenza di cibo resta una delle maggiori preoccupazioni. In molte zone manca la corrente e in altre - come Capiz, Iloilo e Antique - non c'è acqua potabile».

«La distribuzione degli aiuti - prosegue la Caritas - richiede uno sforzo logistico imponente con l'uso di aerei ed elicotteri, ma può contare anche sulla mobilitazione di migliaia di volontari e sulla rete delle parrocchie». Frattanto un operatore di Caritas italiana parte oggi per le Filippine, dove resterà sino al 3 dicembre a supporto del coordinamento locale. Finora sono già stati distribuiti 68.310 pacchi di alimenti a 345 mila persone in 13 diocesi.

«Le preghiere, la solidarietà e la mobilitazione della Caritas con il sostegno di tanti fratelli e sorelle in tutto il mondo ci è di grande conforto e ci consente di sperare e d'impegnarci per la ripresa e la ricostruzione», ha dichiarato monsignor Broderick Pabillo, vescovo ausiliare di Manila e presidente di Caritas Filippine, ringraziando quanti stanno rispondendo con generosità agli appelli lanciati.

Tifone Filippine: Caitas, distribuiti 68.310 pacchi viveri a 345 mila persone
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento