Mondo
stampa

Tragedia Lampedusa: Cir, inadeguati Frontex e Triton. Europa responsabile morti

Si aggrava il bilancio della tragedia di Lampedusa. Secondo l'Unhcr, non 29 e neppure 203, ma forse 232 le vittime, due i gommoni dispersi.

Percorsi: Immigrati - Mare - Profughi
Parole chiave: Lampedusa (121), Sbarchi (250), Cir (29)

Il Consiglio italiano per i rifugiati (Cir) parla di «una delle più gravi stragi del mare». «La macchina dei soccorsi non sta funzionando né potrà funzionare - denuncia il direttore Christopher Hein - se non cambia strutturalmente l'impegno che l'Europa mette in campo: l'operazione Triton non ha come mandato il soccorso e la ricerca in mare. L'Agenzia Frontex si occupa del controllo delle frontiere, sono i poliziotti d'Europa, non hanno come missione certamente quella del salvataggio. L'Europa oggi non ha i mezzi, né evidentemente la volontà politica, di mettere in atto una strategia per il soccorso in mare».

Dal Cir la richiesta che «l'Europa si muova: modifichi il regolamento di Frontex - includendo la ricerca e salvataggio in mare - o si doti di un'Agenzia specifica che abbia questo obiettivo. L'Unione europea non può richiamare solamente la responsabilità degli Stati membri, deve finalmente mettere in campo - accanto al ben collaudato sistema di controllo delle frontiere - un adeguato sistema di soccorso».

Fonte: Sir
Tragedia Lampedusa: Cir, inadeguati Frontex e Triton. Europa responsabile morti
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento