Mondo
stampa

Ue: da oggi Lituania nell’euro e presidenza di turno alla Lettonia

(Sir Europa - Bruxelles) - Calendario fitto per le istituzioni europee al debutto del 2015. Il 1° gennaio ha portato la Lituania entra a far parte dell’eurozona come 19° Stato membro. Le autorità monetarie di Vilnius hanno vigilato - assieme al sistema bancario e agli operatori commerciali - sulla regolarità del passaggio dalla moneta nazionale, lita, all’euro.

Parole chiave: Euro (131)

Sempre il 1° gennaio la presidenza di turno del Consiglio dei ministri Ue è passata dall’Italia alla Lettonia. Per questa ragione la Commissione europea sarà il 7 e 8 gennaio a Riga, capitale del Paese baltico, per verificare gli ultimi particolari del programma di lavoro della presidenza semestrale. Ugualmente il 13 gennaio il premier italiano Matteo Renzi sarà a Strasburgo per riferire alla plenaria dell’Europarlamento un bilancio della presidenza italiana. Il giorno successivo sarà discusso il programma della presidenza lettone.

L’attività del Parlamento Ue riprenderà invece il 5 gennaio, a Bruxelles, con i lavori delle commissioni; la plenaria è fissata dal 12 al 15 gennaio a Strasburgo e si aprirà con la commemorazione del 70° anniversario della liberazione di Auschwitz.

Il 9 gennaio, sempre a Riga, sarà inaugurato l’Anno europeo dello sviluppo.

Per quanto riguarda il Consiglio europeo (riunione dei 28 capi di Stato e di governo) le prossime due riunioni sono fissate il 12 e 13 febbraio e il 19 e 20 marzo.

Ue: da oggi Lituania nell’euro e presidenza di turno alla Lettonia
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento