Mondo
stampa

Ue e giovani: concorso per le scuole «Diventare cittadini europei»

Per celebrare il 9 maggio, Festa dell’Europa, Aiccre (Associazione italiana per il Consiglio dei comuni e delle regioni d’Europa) e Cime (Consiglio italiano Movimento europeo) promuovono la decima edizione del concorso «Diventare cittadini europei», riservato a tutti gli studenti – in forma singola, in gruppo o come intera classe – delle scuole secondarie (di 1° e 2° grado), di ogni tipologia e indirizzo in ogni regione d’Italia.

Unione Europea

Gli obiettivi del concorso, spiegano i promotori, sono: «invitare gli studenti a riflettere sulle azioni delle istituzioni europee, che influiscono sulla vita dei cittadini e in particolare modo sui giovani»; «sollecitare i giovani ad approfondire il passato, l’attualità e il futuro del processo d’integrazione dell’Europa e a riscoprirla, in maniera critica e propositiva, come risposta ai loro bisogni e alle loro aspettative»; «facilitare la creazione di una rete virtuale di scuole e di studenti allo scopo di contribuire allo sviluppo di una coscienza europea collettiva».

L’iniziativa è svolta in collaborazione con: Aede (Associazione europea degli insegnanti); Cife (Centro italiano di formazione europea); Mfe (Movimento federalista europeo); Gfe (Gioventù federalista europea); Istituto di cultura «Sossietta Scialla». Per le modalità di partecipazione, il regolamento, le scadenze: www.aiccre.it.

Fonte: Sir
Ue e giovani: concorso per le scuole «Diventare cittadini europei»
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento