Mondo
stampa

Uk, deputata uccisa. Vescovi, «abbiamo perso un servitore fervente della cosa pubblica»

«Siamo profondamente addolorati e scioccati», scrivono i vescovi inglesi commentando l'uccisione ieri a Birstall della deputata laburista Helen Joanne Cox.

«Jo Cox MP Requiescat in pace». Anche i vescovi inglesi come tutto il popolo del Regno Unito è sotto choc per la morte ieri di Helen Joanne Cox, la parlamentare di 41 anni colpita a coltellate e colpi d’arma da fuoco a Birstall, alle porte di Leeds, nello Yorkshire. Soccorsa in condizioni critiche, è deceduta poco dopo. Un inglese di 52 anni, Tommy Mair, è stato arrestato. Secondo i media inglesi, l’aggressore avrebbe gridato uno slogan nazionalista. «Siamo profondamente addolorati e scioccati – scrivono i vescovi – per la morte di Jo Cox. La nostra società ha perso un servitore fervente della cosa pubblica».

Contraria alla Brexit, la parlamentare laburista si era occupata di temi legati ai più deboli e all’accoglienza dei rifugiati siriani. «La sua vita – ricordano i vescovi inglesi – ha toccato le vite di molti altri e ora condividiamo un profondo senso di mancanza per la sua morte». I vescovi assicurano, quindi, le preghiere di tutta la comunità cattolica di Inghilterra e Galles per «Jo, suo marito Brendan e la sua famiglia». Anche il vescovo Marcus Stock di Leeds si unisce al dolore per quanto avvenuto nella sua città chiedendo ai fedeli di pregare per la deputata e per la persona rimasta ferita durante l’attacco.

Fonte: Sir
Uk, deputata uccisa. Vescovi, «abbiamo perso un servitore fervente della cosa pubblica»
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento