Mondo
stampa

Venezuela: i vescovi, «Costituente proposta indegna». Sì alla partecipazione a Consultazione convocata il 16 luglio dall’opposizione

Ieri sera, nella conferenza stampa della presidenza della Conferenza episcopale venezuelana, è stata diffusa un’Esortazione rivolta a tutto il popolo sulla drammatica situazione che sta vivendo il Paese.

Percorsi: Venezuela
La conferenza stampa dei vescovi venezuelani (Foto Sir)

Durante la conferenza stampa è intervenuto in particolare il segretario generale della Cev, mons. Víctor Hugo Basabe, il quale ha riferito che nessuna risposta è giunta dal presidente Maduro dopo la lettera a lui inviata lunedì scorso dalla presidenza della Cev, nella quale si chiedeva la rinuncia alla convocazione dell’Assemblea nazionale costituente.

Il segretario generale della Cev, rispondendo alle domande dei giornalisti, ha definito quella della Costituente «una proposta indegna», «non necessaria», destinata «a potenziare i conflitti in atto». E ha invitato i cittadini a partecipare alla Consultazione promossa dall’opposizione a Maduro, attraverso il Parlamento (i cui poteri sono da mesi sospesi proprio dal presidente). La Consultazione, che chiama i cittadini ad esprimersi sull’ipotesi di una Costituente, è stata convocata per domenica prossima, 16 luglio, e secondo mons. Basabe «può essere una buona occasione di partecipazione, è importante che la gente dica quello che pensa».

È stata poi data lettura dell’Esortazione, nella quale viene rivolto un ennesimo appello a tutti gli attori istituzionali perché il popolo venezuelano e il suo bene vengano messi al primo posto delle azioni di ciascuno. Un vibrante appello viene in particolare rivolto alle Forze armate e a tutti i militari, perché «operino con verità e giustizia». I vescovi segnalano che tutti sono responsabili delle proprie azioni e dovranno rispondere alla giustizia umana e divina. Al Governo e alle parti politiche arriva ancora una volta la richiesta di compiere «passi per la riconciliazione e per l’incontro fraterno». Ancora, i vescovi esortano alla solidarietà e alla condivisione soprattutto verso i più poveri.

Fonte: Sir
Venezuela: i vescovi, «Costituente proposta indegna»
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento