La parola del Papa
stampa

Il legame naturale tra famiglia e comunità cristiana

Mercoledì 9 settembre Papa Francesco, all’udienza generale, si è soffermato sul legame tra la famiglia e la comunità cristiana. È un legame - ha detto - per così dire «naturale», perché la Chiesa è una famiglia spirituale e la famiglia è una piccola Chiesa. La Comunità cristiana è la casa di coloro che credono in Gesù come la fonte della fraternità fra tutti gli uomini.

Percorsi: Famiglia - Papa Francesco

La Chiesa cammina in mezzo ai popoli, nella storia degli uomini e delle donne, dei padri e delle madri, dei figli e delle figlie: questa è la storia che conta per il Signore. I grandi eventi delle potenze mondiali si scrivono nei libri di storia, e lì rimangono. Ma la storia degli affetti umani si scrive direttamente nel cuore di Dio; ed è la storia che rimane in eterno.

La famiglia è il luogo della iniziazione a questa storia, una storia di vita piena che finirà nella contemplazione di Dio per tutta l’eternità del Cielo, ma incomincia dalla famiglia. Anche oggi è indispensabile ravvivare l’alleanza tra la famiglia e la comunità cristiana.

Potremmo dire che la famiglia e la parrocchia sono due luoghi in cui si realizza quella comunione d’amore che trova la fonte ultima in Dio stesso. Una Chiesa secondo il Vangelo non può che avere la forma di una casa accogliente, con le porte aperte, sempre. Le chiese, le parrocchie, le istituzioni, con le porte chiuse non si devono chiamare chiese, si devono chiamare musei! E’ oggi questa un’alleanza cruciale. Contro i centri di potere ideologici, finanziari e politici, riponiamo le nostre speranze in questi centri dell’amore evangelizzatori, ricchi di calore umano, basati sulla solidarietà e la partecipazione, e anche sul perdono fra noi. Rafforzare il legame tra famiglia e comunità cristiana è indispensabile ed urgente. Certo, c’è bisogno di una fede generosa per ritrovare l’intelligenza e il coraggio per rinnovare queste alleanza.

Le famiglie, a volte, si tirano indietro, dicendo di non essere all’altezza. Ma nessuno è all’altezza senza la grazia di Dio! Il Signore non arriva mai in una famiglia senza fare qualche miracolo. Ricordiamoci di quello che fece alle nozze di Cana. Se ci mettiamo nella mani del Signore, ci fa compiere cose grandi. A Cana, infatti, c’era la madre di Gesù, la Madre del buon consiglio. Ascoltiamo le sue parole: «Fate quello che vi dirà» (Gv 2,5).

Le famiglie e le comunità parrocchiali devono lasciarsi ispirare da questa Madre, facciamo tutto quello che Gesù ci dirà e ci troveremo di fronte al miracolo, al miracolo di ogni giorno.    

Il legame naturale tra famiglia e comunità cristiana
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento