Risponde il teologo

Risponde il teologo stampa

Ci sono cattolici che rifiutano l'autorità di questo papa, non accettando gli esiti del Concilio Vaticano II. Un nostro lettore ci scrive perché alcuni suoi familiari si definiscono «sedevacantisti». Risponde padre Francesco Romano, docente di Diritto canonico alla Facoltà teologica dell'Italia centrale.

La mancanza di sacerdoti ha portato ad una diminuzione del numero delle Messe festive. Ma c'è un orientamento per ridurle ad una sola per ogni parrocchia? Risponde mons. Gilberto Aranci, Vicepreside della Facoltà teologica dell’Italia centrale.

Una lettrice riferisce quello che ha sentito dire ad alcuni amici: che un sacerdote in tv avrebbe affermato che la Chiesa ammette l'aborto in caso di malformazioni del nascituro. Risponde padre Maurizio Faggioni, docente di Teologia morale alla Facoltà teologica dell'Italia centrale.