Risponde il teologo

Risponde il teologo stampa

Chiede un lettore: «chi non accetta il sacrificio di Gesù e non lo riconosce come Signore e Salvatore si salva oppure viene condannato esattamente come dice il Vangelo di Giovanni quando Gesù dialoga col Dottore della Legge Nicodemo»? Risponde padre Athos Turchi, docente di filosofia alla Facoltà Teologica dell'Italia centrale.