Sport

Sport stampa

Dalle colline californiane alla Spagna settentrionale, nelle zone toccate dal Cammino di Santiago. Nei giorni scorsi si è svolta nella Comunità autonoma de La Rioja la prima edizione dell’Eroica Spagna, che ha salutato anche il gemellaggio culturale fra i Comuni di Gaiole in Chianti e Cenicero, uniti da una forte tradizione vinicola e dalla ricchezza paesaggistica. 

Dalla ex colonia portoghese al largo dell'Africa Occidentale, sono partiti all’inizio di maggio sei atleti della locale nazionale di atletica leggera, settore fondo (maratona e mezza maratona), per trascorrere un mese a Montevarchi (Arezzo) e prepararsi in vista dei mondiali di ultratrail che si sono svolti il 30 maggio a Annecy

Le giovani promesse del calcio italiano, Darmian e Rugani, insieme all’ex centrocampista del Milan Gattuso e all’ex arbitro di calcio Pierluigi Collina, scendono in campo in favore dei valori dello sport e della solidarietà. L’occasione arriva grazie alla XIV° edizione del Memorial «Niccolò Galli», che si svolgerà il 22, 23 e 24 maggio agli impianti sportivi «Cerreti» dell’A.S. Olimpia Firenze (Viale Manfredo Fanti, 18).

Tante voci dal mondo al quarto seminario internazionale di studio sullo sport, promosso dalla sezione «Chiesa e sport» del Pontificio Consiglio per i laici. Da Norbert Muller (Cio) a Massimo Achini (Csi), da Irene Villa (campionessa di sci paralimpico) a Ivan Ramiro Cordoba (già campione dell'Inter) e Sandra Allen Craig (educatrice a Timor Est). No al doping da Gerhard Treutlein e Jaime Fillol Duran

Dall'8 al 10 maggio al Parco delle Cascine di Firenze la festa regionale dello sport, promossa dal Csi. Parla il presidente nazionale Massimo Achini: «Come ci ha detto Francesco, se in parrocchia manca il gruppo sportivo manca qualcosa». Contro la violenza bisogna investire nella cultura sportiva di base. La positiva esperienza con la Junior Tim Cup e la Volley Tim Cup. La testimonianza di Mondonico.

Era stata annunciata come una gara «wild», selvaggia, dura. E lo è stata eccome. E’ stato infatti un clima severo - pioggia nella notte, vento forte e nebbia al mattino - a dare il ‘benvenuto’ ai 550 atleti, 50 di nazionalità straniera, che il 2 maggio hanno preso parte alla 2° edizione dell’Ultra Trail Mugello - prima tappa della SkyRunning Italy Series 2015.