Sport
stampa

Anghiari, a Jonathan Manzi la terza prova del Campionato toscano Enduro

Si è conclusa con il successo di Jonathan Manzi la 3° prova del Campionato Toscano Enduro, competizione che si è svolta oggi ad Anghiari (provincia di Arezzo). 

Percorsi: Sport
Parole chiave: Anghiari (1), Enduro (1)
Il podio del campionato toscano enduro: al centro Manzi

Il pilota appartenente al Moto Club Lumezzane ha primeggiato in sella alla sua Gas Gas nella competizione organizzata in maniera perfetta dal Moto Club Adventures Anghiari precedendo di oltre 35'' Alessio Paoli, vincitore in terra tiberina nel 2013 e nel 2014. Il bergamasco Manzi ha dettato legge in cinque delle sei prove in programma e ha così dominato la scena impedendo a Paoli di centrare il tris consecutivo.

Il weekend organizzato dal Moto Club Adventures si è aperto nel pomeriggio di ieri con la gara riservata ai giovani protagonisti del mini-enduro ed ha vissuto il momento più atteso nella giornata odierna con il duello tra i «big» delle due ruote. Due giorni di grande sport che hanno regalato emozioni ai numerosi spettatori presenti ai lati dei percorsi. Alla 3° prova del Campionato Toscano Enduro hanno partecipato circa 200 piloti che si sono dati battaglia nei tre segmenti disegnati dal Moto Club Adventures. A stilare la graduatoria generale sono state tre prove di Cross Test (nello splendido fettucciato predisposto in località Invidiosa), tre di Enduro Test (settore in linea preparato nella zona di Libbiano) ed il nuovo C.O. Tirato. Manzi si è dimostrato il più bravo, ma gli applausi vanno a tutti coloro che hanno portato a termine la competizione.

La due giorni di gara è filata via senza intoppi e gli appassionati hanno potuto assistere ad uno spettacolo di assoluto livello. Merito del Moto Club Adventures che si è quindi guadagnato di nuovo i complimenti della Federazione Motociclistica Italiana e di tutti gli addetti ai lavori. L’associazione anghiarese ha curato con la solita professionalità ogni dettaglio e ha permesso ai piloti di mettere in mostra le proprie doti. Da rimarcare la bellezza dei percorsi, lo splendido paesaggio che ha fatto da cornice alla gara, il livello tecnico degli atleti e lo spettacolo agonistico che ha tenuto con il fiato sospeso gli appassionati di motori e i curiosi presenti. 

L’ordine d’arrivo della categoria assoluti. Ad aggiudicarsi la terza prova del Campionato Toscano Enduro è stato Jonathan Manzi. Il pilota del Moto Club Lumezzane in sella alla sua Gas Gas ha fatto registrare il tempo di 31'49''65 ed ha preceduto di 35''15 Alessio Paoli (Suzuki, Costa Etrusca). 3° a 44''93 Andrea Beconi (Gas Gas, Valdibure), 4° a 51''09 Daniele Tellini (Ktm, Valdisieve), 5° a 53''62 Luca Marcotulli (Gas Gas, Trial Fornaroli). Sergio Malatesta (Gas Gas, Valdibure), Fabio Occhiolini (Honda, Torre Meloria), Mirco Brezzi (Ktm, Valdisieve), Lorenzo Massini (Ktm, Val d’Orcia) e Riccardo Piacenza (Beta, Valdibure) hanno completato la top ten.

I vincitori delle varie categorie e le classifiche complete (comprese quelle relative al mini-enduro) all’interno del sito della Federazione Italiana Cronometristi (http://enduro.ficr.it/).

Anghiari ha vissuto bel fine settimana di sport, all’insegna del grande enduro. Giustificata la gioia di Roberto Senesi, presidente del Moto Club Adventures. «È stato un weekend emozionante ed intenso. I percorsi sono stati apprezzati dai piloti e dagli addetti ai lavori e i nostri sforzi organizzativi sono stati pienamente ripagati. È stata una bella soddisfazione e le varie prove sono state davvero belle. Jonathan Manzi si è confermato un grande pilota e ha vinto con merito, ma se lo spettacolo è stato così entusiasmante il merito è da dividere tra tutti i protagonisti. Ringrazio di cuore i ragazzi del Moto Club Adventures per il lavoro svolto, ma anche i volontari che hanno collaborato con noi e sottolineo ancora una volta il sostegno del Comitato Toscano, della Federazione Motociclistica Italiana, del Comando della Polizia Provinciale di Arezzo, del Corpo Forestale dello Stato di Arezzo, dell’Arma dei Carabinieri, della Polizia Municipale, dei Comuni di Anghiari e Arezzo, del Coni, delle Misericordie della Valtiberina e degli sponsor. In conclusione rinnovo l’appuntamento fin da ora al prossimo 29 agosto quando organizzeremo sempre ad Anghiari una competizione nazionale di mini-enduro, il Campionato Italiano delle Regioni. Sarà un altro weekend tutto da vivere».

Soddisfatto per il successo conquistato Jonathan Manzi, pilota del Moto Club Lumezzane che in sella alla sua Gas Gas ha dominato la competizione. «È stata davvero una bella giornata. Mi sono trovato benissimo sia nel Cross Test che nell’Enduro Test e sono molto felice per questa vittoria. Faccio i miei complimenti al Moto Club Adventures che ha organizzato questa splendida gara disegnando percorsi difficili e divertenti. I miei prossimi impegni? A maggio dovrei correre due prove del Mondiale che si disputeranno in Spagna e in Portogallo, poi vedremo strada facendo». 

I complimenti al Moto Club Adventures sono arrivati anche da Andrea Vignozzi, il presidente del Comitato Toscano della Federazione Motociclistica Italiana. «Abbiamo assistito a due giorni di gara davvero belli per quello che concerne percorsi e paesaggi. Il Moto Club Adventures ha preparato tutto nel migliore dei modi e ha dimostrato ancora una volta le sue capacità a livello organizzativo. Le competizioni non hanno poi tradito le attese e ci hanno regalato intense emozioni».  

Media Gallery

campionato toscano enduro 2015, foto 1
Anghiari, a Jonathan Manzi la terza prova del Campionato toscano Enduro
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento