Sport
stampa

Palio di Siena, vince la Giraffa con Scompiglio

Terza vittoria di fila per Jonathan Bartoletti che sul cavallo Sarbana ha vinto per la Giraffa il Palio del 2 luglio, dedicato alla Madonna di Provenzano.

L'arrivo vincente di Scompiglio

Quando ormai sembra probabile un rinvio, con i lampioni già accesi su Piazza del campo, il palio del 2 luglio si è corso con un cavallo in meno, quello della Tartuca, che non ne voleva sapere di entrare tra i canapi. Vince il suo terzo palio di fila (dopo il «cappotto» con la Lupa lo scorso anno) Jonathan Bartoletti, detto Scompiglio, su Sarbana per la contrada della Giraffa. Tre giri lottati con Scompiglio che una volta conquistata la posizione di testa al primo San Martino ha respinto gli attacchi dell'Aquila fino all'ultimo Casato, quando sembrava sul punto si superarlo.

L’ingresso dei cavalli tra i canapi era risultato difficile fin dall’inizio con il baio Tornasol, il più giovane in questo palio, che non ne voleva sapere neppure di avvicinarsi ai canapi. Inutili i tentativi del suo fantino, l’esperto Trecciolino, di calmarlo. Neanche il barbaresco era riuscito a condurlo fino ai canapi. Da qui la decisione, dopo il consulto con i veterinari, di farlo rientrare nell’androne, per preservarne la salute. Il mossiere aveva fatto scendere tutti i fantini e già si prospettava un rinvio. Poi alle 21 la decisione di correre senza la Tartuca e l’ingresso dei cavalli tra i canapi con l’Onda di rincorsa.

Palio di Siena, vince la Giraffa con Scompiglio
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento