Sport
stampa

Pisa Bocce: dallo spirito dei giardini fino ai Campionati nazionali

In tre anni, partendo da zero, senza un impianto e una «tradizione» nella petanque, sarà propria Pisa, tramite l’Asd Pisa Bocce a rappresentare la Toscana ai campionati nazionali di petanque terne (cat. D maschile), che si svolgeranno a Genova domenica 6 luglio

Percorsi: Pisa - Sport
Parole chiave: bocce (1)
Pisa Bocce: dallo spirito dei giardini fino ai Campionati nazionali

E’ grazie infatti alla volontà di due giovani, Carlo Lazzeroni e Sergio Mantuano, che si è iniziato a giocare nei giardini e in alcuni locali estivi, anche frequentati dai giovani; piano piano la cosa ha preso piede, coinvolgendo giovani e anziani e creando un piccolo nucleo “storico” di appassionati che si trova oggi, sia d’inverno, che d’estate, due-tre volte a settimana presso il Viale delle Piagge, nelle vicinanze del Bar Salvini, tra la curiosità dei tanti frequentanti del luogo, per svago o per attività fisica.

“La soddisfazione – dichiara il presidente Carlo Lazzeroni – è proprio nell’essere riusciti a creare questo gruppo, che può essere il seme per qualcosa ancora di più grande, dando vita a spazi nuovi di socializzazione, magari anche tra generazioni, culture ed etnie diverse. E al di là di qualche risultato sportivo che sta arrivando è questo spirito che l’associazione Pisa Bocce continuerà a promuovere”.

I protagonisti che parteciperanno alle finali nazionali saranno proprio il presidente/giocatore Carlo Lazzeroni e Karim Lamhaimar, (neo campioni regionali nelle coppia), insieme a Paolo Duè.

Questi tre giocatori rappresentano anche bene una sintesi di questi tre anni di associazione, mettendo insieme appunto le origini, fino all'ultimo innesto. Dal fondatore Carlo Lazzeroni, 40 anni, si passa infatti a Paolo Duè, 55 anni, che ha scoperto questa disciplina la scorsa estate “innamorandosene” e risultando uno dei più assidui frequentatori del viale, fino ad arrivare all’ultimo “acquisto” di pochi mesi fa,Karim Lamhaimar, 42 anni, che dopo molti anni di permanenza in Italia, ha “ritrovato” con piacere la sua vecchia passione del Marocco, appunto la petanque.

“E’ anche grazie all’arrivo di persone come Karim, conclude il presidente, che ci hanno fatto fare quel salto di qualità dal punto di vista tecnico, speriamo utile in futuro per avvicinare sempre più persone e giovani a scoprire questa bella disciplina”.

Fonte: Comunicato stampa
Pisa Bocce: dallo spirito dei giardini fino ai Campionati nazionali
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento