O.A.S.I. dona un trattore a un’azienda colpita dal terremoto

Una rete di solidarietà a favore di un’azienda del centro Italia colpita dal terremoto. E’ quella coordinata dall’associazione di volontariato O.A.S.I., che si è adoperata per rimettere in sesto un trattore poi donato, su segnalazione di Coldiretti, ad un agricoltore del comune di Valfornace in provincia di Macerata.

Cna Fita, l’associazione degli autotrasportatori, ha messo a disposizione un mezzo articolato per il trasporto del trattore fino alla destinazione nelle Marche.

E’ stato Maurizio Fabrizi, dell’azienda cortonese autotrasporti aderente a CNA, a trasportare gratuitamente il trattore fino a Valfornace. Lì il mezzo è stato consegnato al titolare dell’azienda agricola, Pietro Astolfi, presente ad Arezzo per il momento della benedizione del trattore e della sua partenza.

Una situazione, quella nel paese di Valfornace, come racconta Pietro, ancora complicata.

Servizio di Michele Francalanci; Riprese di Gianni Stanganini; Interviste a Franco Bennati - associazione di volontariato O.A.S.I.; Tulio Marcelli - presidente Coldiretti Toscana; Moreno Carloni - vice presidente CNA Arezzo; Pietro Astolfi - titolare azienda agricola

TSD Notizie del 04.10.2017