Toscana
stampa

A Firenze un "passo di pace" contro le guerre

Domenica 21 settembre reti, organizzazioni e movimenti italiani si ritrovano a Firenze per chiedere un cambiamento, dopo anni di fallimenti, delle politiche dei governi e delle istituzioni nella gestione dei conflitti in atto dalla Palestina all’Ucraina, dalla Siria all’Iraq. Un presidio, di respiro nazionale, in piazzale Michelangelo per rilanciare le idee di nonviolenza e disarmo, per fermare le stragi di civili indifesi.

A Firenze un "passo di pace" contro le guerre

Gaza, Palestina e Israele, Ucraina, Siria, Iraq, Libia, Afghanistan, Congo. La lista delle aree di guerra in questi anni, e soprattutto in questi mesi, si è allungata.

La risposta dei Governi e delle istituzioni internazionali non può continuare ad essere l’intervento militare: siamo di fronte al fallimento di tutti i tentativi di soluzione dei conflitti attraverso il ricorso alle armi.

Firenze contro la guerra, un passo di Pace Per questo motivo reti, organizzazioni e movimenti italiani per la Pace ed il Disarmo hanno convocato per domenica 21 settembre a Firenze, in Piazzale Michelangelo, un evento nazionale per chiedere e compiere insieme un passo di Pace.

A promuovere l’appello e il presidio “Facciamo insieme un passo di pace” sono Rete della Pace, Rete Italiana Disarmo, Campagna Sbilanciamoci e Tavolo Interventi Civili di Pace.

L’appuntamento di Firenze si pone in continuità con l’Arena di Pace e Disarmo tenutasi a Verona lo scorso 25 aprile. Nel corso della giornata, con un programma che si snoderà dalle 11 alle 16, si susseguiranno testimonianze provenienti dai teatri di guerra e le voci di chi si oppone in Europa e nel mondo alle politiche di guerra.

Il presidio-evento rappresenterà un momento di raccolta e rilancio di richieste nei confronti della politica e delle istituzioni, a partire da campagne che segnano un cambio di passo nelle proposte per la soluzione politica dei conflitti, per la Pace, per i diritti, per la giustizia, per il disarmo e la difesa civile non armata e nonviolenta.

Fonte: Comunicato stampa
A Firenze un "passo di pace" contro le guerre
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento