Toscana
stampa

Acli Toscana: festa regionale su «Sviluppo, solidarietà, qualità della vita»

«Sviluppo, solidarietà, qualità della vita» sono i tre temi scelti dalle Acli Toscana per festeggiare la loro festa regionale dal titolo «Le Acli e l'Italia che cambia» che si svolgerà tra Orbetello e Porto Santo Stefano da oggi all'8 giugno.

Percorsi: Acli

«Questa terza festa regionale - commenta Federico Barni, presidente delle Acli Toscana - si inserisce in un contesto paesaggistico e culturale ideale per parlare di qualità della vita come il fare, il mangiare, l'abitare per cui la Toscana è famosa nel mondo e che può quindi divenire fattore di punta del rilancio economico e produttivo». Scegliendo come tema «Sviluppo, solidarietà, qualità della vita» le Acli toscane hanno inteso dare «un forte segnale nei confronti dell'Italia che vuole cambiare per trovare nel rapporto tra le esigenze dell'economia e i valori sociali e di solidarietà il mix vincente per superare la crisi e per un nuovo dinamismo sociale».

Molti gli appuntamenti della tre giorni. Si parlerà, tra l'altro, di riforma del terzo settore come emerge dalle linee guida presentate dal premier Renzi, di tutela ambientale, sicurezza del territorio e realtà economica locale, di problemi relativi al naufragio della Costa Concordia. Interverrà anche Gianni Bottalico, presidente nazionale Acli, che illustrerà le proposte delle Acli per uno sviluppo solidale dell'Italia.

Fonte: Sir
Acli Toscana: festa regionale su «Sviluppo, solidarietà, qualità della vita»
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento