Toscana
stampa

Ad un anno dal crollo delle mura medievali Volterra ricorda quella notte

Il 30 gennaio alle 23.30 verrà acceso un faro sotto le mura che per tutta la notte illuminerà il cielo. L’assessore Baruffa: «una vera e propria ferita al cuore per tutti i volterrani e non solo che, grazie all’intervento della Regione Toscana e del Governo, abbiamo trasformato in un esempio di buona pratica»

Percorsi: Volterra

Ad un anno dal crollo di parte delle mura medievali l’Amministrazione comunale ricorderà quanto accaduto quella notte. Nel luogo che il 30 gennaio del 2014 diventò rifugio per gli sfollati dalle abitazioni di via Persio Flacco e Palazzo Stella e centro di coordinamento delle operazioni, (Caffè dei Fornelli piazzetta dei Fornelli dalle ore 21), sarà ricordato il drammatico evento.

«Ricordare un fatto così drammatico – spiega l’assessore al turismo Gianni Baruffa -  credo appartenga al senso civico di ognuno di noi: una vera e propria ferita al cuore per tutti i volterrani e non solo che, grazie all’intervento della Regione Toscana e del Governo, abbiamo trasformato in un esempio di buona pratica». Dalle ore 21 musica con il Borrkia Quartet. Alle 23.30 verrà acceso un faro sotto le mura che per tutta la notte illuminerà il cielo.

Fonte: Comunicato stampa
Ad un anno dal crollo delle mura medievali Volterra ricorda quella notte
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento