Toscana
stampa

Agliana, due incontri su cattolici, politica e creato

Due incontri pubblici organizzati, ad Agliana (Pistoia), dalla locale parrocchia di San Niccolò: il primo con il prof. Leonardo Bianchi, docente universitario a Firenze, sul rapporto tra fede e politica; il secondo con l'antropologo ambientale Lorenzo Orioli sulla enciclica «verde» di papa, la «Laudato si'».

Percorsi: Ambiente - Politica

Il primo incontro («Uscirne insieme. Il nostro impegno per la cittadinanza» si svolge alle ore 21 di giovedì 3 settembre mentre il secondo («L'enciclica verde di papa Francesco. Il nostro impegno per il Creato») avrà luogo sempre alle ore 21 del giorno successivo, venerdì 4 settembre. Entrambi gli incontri, coordinati da Mauro Banchini, si svolgono negli spazi della parrocchia guidata da don Rodolfo Vettori e sono da leggere anche come preparazione al grande convegno ecclesiale che vedrà i rappresentanti di tutte le diocesi italiane, e di tutte le realtà ecclesiali, riuniti a Firenze nel mese di novembre con la presenza di papa Francesco.

I due incontri aglianesi sono accompagnati da altrettante tracce per favorire la riflessione. La prima è tratta da un discorso di papa Francesco, lo scorso 30 aprile sull'impegno pubblico e politico dei laici credenti. («Di fronte alla cultura della illegalità, della corruzione e dello scontro, voi siete chiamati a dedicarvi al bene comune, anche mediante quel servizio alle gente che si identifica nella politica ... Se i cristiani si disimpegnassero dall'impegno diretto nella politica, sarebbe tradire la missione dei fedeli laici, chiamati ad essere sale e luce nel mondo anche attraverso questa modalità di presenza«).

La seconda riflessione per aiutare il dialogo aglianese é tratta dal capitolo 225 della enciclica («La pace interiore delle persone è molto legata alla cura dell’ecologia e al bene comune, perché, autenticamente vissuta, si riflette in uno stile di vita equilibrato unito a una capacità di stupore che conduce alla profondità della vita. La natura è piena di parole d’amore, ma come potremo ascoltarle in ma come potremo ascoltarle in mezzo al rumore costante, alla distrazione permanente e ansiosa, o al culto dell’apparire?«).

Fonte: Comunicato stampa
Agliana, due incontri su cattolici, politica e creato
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento