Toscana
stampa

Altri quattro Comuni toscani presentano richiesta fusione

Altri quattro comuni Toscani hanno fatto richiesta di fusione e dal 1 gennaio 2014 potrebbero diventare due.

Percorsi: Comuni - Toscana

Si tratta dei comuni di Campiglia Marittima e Suvereto (16.510 abitanti), in provincia di Livorno, e di Casciana Terme e Lari (12.517 abitanti), in provincia di Pisa.

La giunta ha approvato oggi una proposta di legge presentata dall'assessore agli enti locali Vittorio Bugli che dovrà essere discussa dal Consiglio regionale e che prevede un referendum consultivo che si svolgerà probabilmente in autunno. Un percorso identico a quello che ha già visto i cittadini chiamati alle urne in quattordici comuni la scorsa settimana, con i «si» alla fusione che hanno prevalso in sei casi - a Fabbriche di Vallico e Vergemoli, a Figline e Incisa Valdarno e a Castelfranco di Sopra e Pian di Scò - e i «no» che sono stati invece più numerosi all'isola d'Elba.

Il prossimo 16 giugno e già stato fissato un altro referendum per la fusione dei comuni di Castel San Niccolò e Montemignaio.

Fonte: Asca
Altri quattro Comuni toscani presentano richiesta fusione
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento