Toscana
stampa

Arezzo, Bracciali e Ghinelli al ballottaggio

Arezzo andrà al ballottaggio. Matteo Bracciali (appoggiato da Partito Democratico, Arezzo in Comune, Popolari e Arezzo Futuro in corso) e Alessandro Ghinelli (Officina per il rilancio di Arezzo, Forza Italia, Fratelli d’Italia e Lega Nord) si contenderanno la poltrona di sindaco, domenica 14 giugno.

Percorsi: Arezzo - Elezioni - Politica
Palazzo comunale di Arezzo

Il candidato del Centro Sinistra, grande favorito della vigilia, non è riuscito a superare il 44% delle preferenze. «Il ballottaggio? C’era da aspettarselo con nove candidati», è il commento a caldo di Bracciali.

E chissà se nei prossimi giorni arriverà ad Arezzo il premier Matteo Renzi, la cui presenza era stata annunciata per la chiusura della campagna elettorale salvo poi saltare. «Non ho ancora parlato con Renzi, anche perché in missione all’estero. Penso ci sarà occasione di confrontarsi nelle prossime ore. Da segretario di partito penso ci darà una grande mano. Sono convinto che ce la faremo. Con l’impegno di tutti. Di quelli che mi hanno votato, che si sono impegnati nelle liste, che hanno sostenuto il progetto politico dei prossimi anni».

Il Partito Democratico ad Arezzo, in questa tornata elettorale ha ottenuto oltre 14mila voti. Il calo è stato di 8mila unità rispetto alle comunali del 2011, quando c’era Giuseppe Fanfani come candidato sindaco. Sono addirittura 11mila i voti in meno rispetto alle Europee di 12 mesi fa, quando ad Arezzo il Pd fece registrare un vero e proprio boom con il 55% delle preferenze.

Cifre sulle quali ora il Centro Sinistra dovrà riflettere.

Dall’altra parte grande soddisfazione per lo sfidante, Alessandro Ghinelli. La sua lista civica «Ora Ghinelli» ha conquistato 5mila voti e complessivamente il Centro Destra è riuscito a superare, seppur di poco, il 35%. «È il segnale che la Città vuole cambiare dopo quasi 10 anni di Centro Sinistra – sono le parole di Ghinelli -. Ora il nostro obiettivo è di conquistare la fiducia di quelle tante persone che non sono andate a votare».

Proprio la bassa affluenza alle urne (58,7%) è stato uno degli elementi decisivi di questa tornata elettorale, una variabile che potrebbe ancora pesare in un ballottaggio che si svolgerà in un’assolata domenica di metà giugno.

Sul fronte alleanze, nessuna apertura da parte di Bracciali e Ghinelli. «Abbiamo una coalizione già abbastanza ampia, non avrebbe senso fare apparentamenti ora», spiega Bracciali. «La sfida si giocherà sulle idee e noi non vogliamo snaturare il nostro programma», è la posizione di Ghinelli.

Appuntamento alle urne domenica 14 giugno.

Arezzo, Bracciali e Ghinelli al ballottaggio
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento