Toscana
stampa

Ballottaggi, il Pd perde Livorno e Colle

Ha fatto scalpore anche a livello nazionale la conquista del comune di Livorno da parte di Filippo Nogarin, candidato del Movimento Cinque Stelle, che conquistando il 53,06% dei voti ha strappato al centrosinistra la città che nel 1921 aveva visto la nascita del PCI e che dal dopoguerra in poi era sempre stata amministrata da giunte «rosse».

Percorsi: Comuni - Elezioni - Politica

Quello che già era parso come un'eresia – l'aver costretto il candidato democratico Marco Ruggeri al ballottaggio – si è trasformato per il Pd livornese nel peggiore degli incubi, con numeri che parlano da soli: poco più di 2.000 i voti persi da Ruggeri, quasi 20 mila quelli conquistati da Nogarin. Ben più di quelli ottenuti nel primo turno da Andrea Raspanti, sostenuto da liste civiche per lo più ispirate alla sinistra radicale, che pur non apparentandosi ufficialmente avevano dato indicazione di voto per il pentastellato.

Ma non finisce qui. Il centrosinistra oltre a Livorno perde Colle Val d'Elsa, altra roccaforte storica, andata a Paolo Canocchi della lista civica «Su per Colle», che ha raccolto il 58,75% dei consensi. 900 i voti da lui guadagnati rispetto al primo turno, 1200 quelli persi dalla sua avversaria Miriana Bucalossi. E se mantiene gli altri sei centri chiamati al ballottaggio, lo fa con un certo affanno a Cecina e anche a Certaldo, non a caso territorialmente vicine ai due centri perduti e altrettanto non a caso, un tempo, anch'esse indiscusse città «rosse».

Minori problemi a Follonica, Montecatini Terme, San Giovanni Valdarno e San Giuliano Terme, ma ovunque i candidati sindaci sostenuti dal Pd, pur vincendo, hanno raccolto un numero di voti considerevolmente inferiore rispetto al primo turno. L'astensionismo che tradizionalmente nei ballottaggi penalizzava il centrodestra stavolta, quantomeno in Toscana, ha fatto sentire tutto il suo peso su chi finora non aveva certo avuto problemi di partecipazione al voto dei propri sostenitori. Il che, unito alla perdita della terza città toscana dopo aver riconquistato quindici giorni fa la seconda, sembra sancire il definitivo tramonto del vecchio «potere rosso», almeno così come l'avevamo conosciuto.

                                                                        1° TURNO           %                            2° TURNO           %

CECINA     

LIPPI Samuele (CS)                                   6.473                     42,63                     5.584                     51,95

BARABINO Paolo (CD)                                  4.381                     28,85                     5.164                     48,05                    

CERTALDO

CUCINI Giacomo (CS)                                4.352                     48,05                     3.829                     53,34

CIBECCHINI Fabio (M5S)                              1.735                     19,15                     3.350                     46,66

COLLE DI VAL D'ELSA                   

CANOCCHI Paolo (L.CIV)                           4.866                     41,51                     5.768                     58,75

BUCALOSSI Miriana (CS)                              5.255                     44,83                     4.050                     44,83                    

FOLLONICA

BENINI Andrea (CS)                                  5.787                     48,47                     4.628                     58,04

BALDI Daniele (CD)                                     3.344                     28,01                     3.346                     41,96

LIVORNO                           

NOGARIN Filippo (M5S)                            16.216                  19,01                     35.899                  53,06

RUGGERI Marco (CS)                                   34.096                  39,97                     31.759                  46,94                    

MONTECATINI TERME

BELLANDI Giuseppe (CS)                           4.879                     47,06                     4.617                     60,22

SENSI Riccardo (CD)                                    3.549                     34,23                     3.050                     39,78

SAN GIOVANNI VALDARNO

VILIGIARDI Maurizio (CS)                         4.446                     49,12                     3.547                     56,90

CARBINI Francesco (CIV.SIN)                         1.950                     21,54                     2.687                     43,10

SAN GIULIANO TERME

DI MAIO Sergio (CS)                                 7.932                     46,17                     5.783                     63,13

STRIGNANO Giuseppe (CD)                            2.316                     13,48                     3.378                     36,87

Fonte: Sir
Ballottaggi, il Pd perde Livorno e Colle
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento