Toscana
stampa

Bando della Regione da 1 mln di euro per il rinnovo degli impianti sciistici

Arriverà nelle prossime settimane un bando della Regione Toscana da un milione per le piccole, micro e medie imprese che gestiscono gli impianti sciistici. La delibera è stata approvata, questa settimana, dalla Giunta. 

Impianti sciistici

«È stata una stagione invernale molto positiva per i comprensori toscani quella che sta per concludersi- afferma, in una nota, l'assessore al Turismo, Stefano Ciuoffo-. L'intervento in questione ha l'obiettivo di aiutare le aziende attive nel settore a modernizzarsi e a rendersi sempre più competitive». Il bando mette a disposizione un contributo per le spese di funzionamento e di manutenzione degli impianti per aumentarne la sicurezza e modernizzarli. Gli impianti sciistici sono quelli in Garfagnana, montagna Pistoiese, Amiata e Zeri. Saranno ammessi gli interventi necessari per la manutenzione degli impianti sciistici e delle strutture annesse, finalizzati all'adeguamento, all'ammodernamento, alla messa in sicurezza degli impianti stessi, compresa la fornitura di sistemi di controllo.

Tra i costi che verranno riconosciuti vengono citati quelli per il personale, i materiali, i servizi appaltati, le comunicazioni, l'energia, la manutenzione, l'affitto, l'amministrazione e l'ottenimento dell'attestazione rilasciata da un revisore legale ai fini della certificazione della regolare rendicontazione finale delle spese. I singoli progetti potranno contare su uno stanziamento della Regione variabile fra un minimo di 10mila e un massimo di 300mila euro. L'agevolazione verrà concessa sotto forma di contributo a fondo perduto in conto esercizio fino ad un massimo dell'80% delle spese di funzionamento ritenute ammissibili.

Fonte: Agenzia Dire
Bando della Regione da 1 mln di euro per il rinnovo degli impianti sciistici
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento