Toscana
stampa

Borgo San Lorenzo, fino a domenica la 35° Fiera Agricola Mugellana

Ieri pomeriggio il taglio del nastro. 130 gli espositori e un fitto calendario di appuntamenti. Sabato il «Festival della Limousine», con sfilata dei campioni per le vie della città, giochi, sorprese, presenza dei maggiaioli, rinfresco e degustazione dei prodotti tipici.

Percorsi: Agricoltura
Parole chiave: mostre (170), Mugello (22)
Il taglio del nastro di ieri

Con l’arrivo degli ultimi animali la 35ª edizione della Fiera Agricola Mugellana, in programma presso il Foro Boario di Borgo San Lorenzo, fino a domenica 14 giugno, è ormai al completo. Ieri, nel pomeriggio, il taglio del nastro alla presenza del sindaco Paolo Omoboni, e del vice ed assessore all’agricoltura, Enrico Paoli, del presidente dell’Unione dei Comuni, Federico Ignesti, della neoeletta consigliera regionale Fiammetta Capirossi, delle forze dell’ordine e di numerosi rappresentanti delle associazioni degli allevatori ed agricole. Una manifestazione che, con 130 espositori, dalle sementi alle enormi macchine agricole, dai prodotti a chilometri 0 alle associazioni di categoria, riveste ormai un ruolo primario a livello regionale ed è occasione di confronto e di bilancio del settore agricolo.

La manifestazione, che ospiterà anche la Mostra Interregionale della Razza Limousine, con i migliori esemplari provenienti da Toscana, Lazio ed Emilia Romagna, si è aperta con tre importanti appuntamenti da un punto di vista scientifico e di metodologia, tutti molto apprezzati e partecipati. Ieri a Villa Pecori Giraldi, l’incontro pubblico «Latte Mukki Mugello: un latte sostenibile», alla presenza oltre ai vertici della Centrale del Latte di Firenze, di studiosi, amministratori e allevatori. Occasione anche per fare il punto sul progetto Caset Mugello che sta garantendo l’alta qualità e la tracciabilità di un latte che ormai si identifica col suo territorio di produzione. Sempre a Villa Pecori Giraldi una delegazione di allevatori sardi si è confrontata con le esperienze mugellane. Fino a lunedì i quaranta ospiti, molti giovani, guidati anche da alcuni amministratori, nel quadro di un progetto della Regione Sardegna, potranno confrontarsi sulle filiere di latte e carne per il quale il territorio mugellano è un modello riconosciuto.

Tanta partecipazione anche stamani per il convegno «Verso una visione multifunzionale dell’allevamento: le opportunità da cogliere» con numerosi esperti del settore, guidato da Roberto Nocentini, Presidente ANACLI e ARA Toscana e nel quale si è parlato di presidio delle razze, di miglioramento genetico, delle opportunità offerte dai nuovi PSR (con interventi di rappresentanti di numerose regioni) e del ruolo degli allevatori.

Domani la fiera «si allungherà» per le vie del centro ed i giardini di piazza Dante: con il primo «Festival della Limousine», con sfilata dei campioni per le vie della città, giochi, sorprese, presenza dei maggiaioli, rinfresco e degustazione dei prodotti; con la presenza di un ampio spazio organizzato da Mukki, con un laboratorio in cui i bambini si trasformeranno in piccoli Chef ed alcuni «giochi» con il latte adatti ai più piccoli. Ed infine con la presentazione del libro «La Tosatura delle Pecore – The Shearing of the Sheep» di Louise Moschilli, con storytelling e animazione.

Sempre domani, nel ring della Fiera, svolgimento del concorso della «Mostra Interregionale del Libro Genealogico della Limousine», con capi provenienti da Toscana, Emilia Romagna e Lazio con i giudici Giuseppe Sartori e Sandro Multineddu. Ed inoltre dimostrazioni di mungitura, giochi con i cavalli e la presenza di quasi 200 animali in fiera, occasione unica per bambini, ma non solo, per un momento di divertimento e apprendimento.

Tutte le informazioni su www.fieragricolamugellana.it

Fonte: Comunicato stampa
Borgo San Lorenzo, fino a domenica la 35° Fiera Agricola Mugellana
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento