Toscana
stampa

Casentino, la Regione continuerà ad investire nell'ospedale

Ampie garanzie che l'ospedale del Casentino continuerà ad essere potenziato, perchè più che salvarlo, va potenziato e la Regione continuerà ad investirci. E' stato netto, il presidente della Regione, nel breve intervento che ha fatto a Bibbiena di fronte agli operatori sanitari del presidio casentinese, accompagnato dal direttore generale della Asl 8 e dal sindaco.

Percorsi: Casentino - Regione - Sanità
Parole chiave: enrico rossi (422)

Il presidente ha detto di sapere che è ancora attivo il "Comitato salviamo l'ospedale", invitando a considerarlo alleato della sanità toscana, visto che lui si è sempre battuto contro un ridimensionamento della struttura che negli anni è stata infatti al centro di notevoli investimenti. Nonostante un taglio dell'8% subito sul bilancio della sanità toscana, la Regione ha garantito il mantenimento dei servizi anche grazie alla disponibilità del personale che ha subito riduzione nel numero e aumento dei carichi di lavoro, dovendo accettare il blocco da sette anni del rinnovo contrattuale, che meriterebbe di essere sbloccato subito.

Il presidente ha rivendicato con grande convinzione gli investimenti realizzati in sanità, che ion Casentino hanno permesso di avere un ospedale che riesce a funzionare con costi inferiori rispetto ad altri presidi grazie ai minori costi fissi che ha una struttura piccola e all'alto livello di attività, così da essere attrattivo e da offrire un servizio apprezzato dai cittadini. Concludendo il suo intervento ha detto di volere una sanità pubblica, di qualità e accessibile a tutti, un programma ed un impegno per il quale intende continuare a battersi.

Infine, visti i bilanci certificati della sanità toscana, ha confessato di star pensando di verificare se sia possibile una quotazione in borsa per la sanità toscana.

Fonte: Comunicato stampa
Casentino, la Regione continuerà ad investire nell'ospedale
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento