Toscana
stampa

Chiusi della Verna, eliporto intitolato a Giovanni Paolo II. Papa Wojtyla vi atterrò per primo il 17 settembre 1993

Sarà intitolato a Giovanni Paolo II l’eliporto di Chiusi della Verna, che venne costruito nel 1993 in località La Beccia, giusto ai piedi del Santuario della Verna, proprio per accogliere l’arrivo del Pontefice Karol Wojtyla nel giorno della ricorrenza delle Stimmate di San Francesco, il 17 settembre.

Parole chiave: chiusi della verna (1)
Chiusi della Verna, eliporto intitolato a Giovanni Paolo II. Papa Wojtyla vi atterrò per primo il 17 settembre 1993

Mentre si parla della ristrutturazione della piazzola adatta all’atterraggio di elicotteri, azione compresa fra l’altro nei Patti Territoriali siglati fra Sindaci e ASL in tema di politiche sanitarie locali, il Sindaco di Chiusi della Verna Giampaolo Tellini comunica di aver preso la decisione di intitolarlo appunto alla memoria del Papa venuto dall’Est.

Poiché è previsto che gli elicotteri utilizzati dal sistema sanitario regionale siano presto dotati della strumentazione idonea per il volo notturno, i lavori alla piazzola di atterraggio della Beccia saranno minori rispetto al previsto, e dunque l’area di atterraggio è ormai quasi pronta.

“Stiamo valutando – conferma Tellini – la possibilità di fare una cerimonia di inaugurazione scegliendo la data fra alcune possibilità. Fra queste senz’altro il 4 ottobre, ricorrenza del Patroni San Francesco, giorno in cui un anno fa il nostro Comune conferì la cittadinanza onoraria all’Arma dei Carabinieri e all’allora Corpo Forestale dello Stato, inaugurando anche la nuova caserma dei Carabinieri di Chiusi della Verna”. 

Fonte: Comunicato stampa
Chiusi della Verna, eliporto intitolato a Giovanni Paolo II. Papa Wojtyla vi atterrò per primo il 17 settembre 1993
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento