Toscana
stampa

Commissariata Banca Etruria su proposta Bankitalia

Il ministero dell'Economia ha disposto il commissariamento di Banca Etruria su proposta della Banca d'Italia.

Percorsi: Banche - Economia

«La proposta di amministrazione straordinaria - si legge in un comunicato diffuso dalla stessa banca cooperativa - è stata formulata a seguito delle prime risultanze degli accertamenti ispettivi, avviati dalla Banca d'Italia e tuttora in corso, che hanno fatto emergere gravi perdite del patrimonio, dovute alle consistenti rettifiche sul portafoglio crediti».

I due commissari sono Riccardo Sora e Antonio Pironti. La notizia è arrivata mentre il Consiglio di amministrazione era riunito per deliberare sul bilancio preventivo del 2014 che prevedeva forti perdite, anche alla luce dell’accordo con i sindacati sugli esuberi. I nuovi organi nominati dalla Banca d'Italia sono giunti nella sede di via Calamandrei facendo così decadere il consiglio di amministrazione guidato da Lorenzo Rosi. Adesso nel consiglio di sorveglianza siederanno Paola Leone, Silvio Martuccelli e Gaetano Maria Giovanna Presti.

«La notizia del commissariamento di Banca Etruria era nell’aria, ma ciò stasera non la rende meno brutta. Per Arezzo è l’ennesimo colpo. La città deve riflettere su cosa sta accadendo e su chi lo ha permesso», ha dichiara il Consigliere regionale di Forza Italia Stefano Mugnai.

«Smetteranno di dire che ci sono privilegi? Dura lex, sed lex», ha invece commentato su Twitter il ministro Maria Elena Boschi. Il padre della Boschi è infatti vice presidente di Banca Etruria.

http://youtu.be/_p-fhvab9rQ

Fonte: Asca
Commissariata Banca Etruria su proposta Bankitalia
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento