Toscana
stampa

Concordia: Rossi, prossimo anno pensiamo di accoglierla a Piombino

«L'anno prossimo pensiamo di essere nelle condizioni di accoglierla e lavorarla a Piombino». Lo ha detto il presidente della regione Toscana, Enrico Rossi, dopo aver firmato con il ministro dello Sviluppo economico, Flavio Zanonato, il protocollo per l'infrastrutturazione, la riqualificazione e la reindustrializzazione dell'area portuale di Piombino.

Percorsi: Giglio - Governo - Mare - Piombino - Regione
Parole chiave: costa concordia (59), naufragio concordia (144)

«In ogni caso - ha precisato Rossi - la predisposizione del porto sarà strutturale e non solo legata alla Concordia. Ricordo che una direttiva del Parlamento europeo obbliga il Consiglio Ue a individuare entro il 2015 i porti in cui sarà possibile la rottamazione delle navi, che sono circa 1.000 in tutta Europa. I lavori al porto di Piombino guardano anche a questa opportunità».

Il presidente toscano ha quindi aggiunto che «se come previsto il Cipe approverà giovedì un'integrazione di 5 milioni alle risorse disponibili e venerdì verrà firmato l'accordo di programma, già da lunedì potranno partire le lettere alle ditte e quindi essere avviato il percorso per l'affidamento dei lavori».

«Sono consapevole del momento difficile - ha detto ancora Rossi - ma nello stesso tempo convinto che lo sforzo dei lavoratori, dei sindacati, delle imprese e delle istituzioni puo' riuscire ad ottenere l'obiettivo di rendere questa zona competitiva e attrattiva. Alla vocazione industriale di questa area non intendiamo rinunciare. Questo vuol dire spendere presto e bene i soldi disponibili e rendere il porto competitivo migliorandone l'accesso, costruendo la filiera corta tra rottamazione delle navi e siderurgia, costruendo pacchetti di risorse regionali, nazionali ed europee. La Regione c'è e non solo a parole, visto che ha già stanziato 61 milioni su 133», ha concluso il numero uno della giunta toscana.

Fonte: Asca
Concordia: Rossi, prossimo anno pensiamo di accoglierla a Piombino
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento