Toscana
stampa

Danni il per vento in Toscana, scuole chiuse a Prato e Pistoia. Problemi su linee Enel

Alberi caduti, cartelli stradali divelti, tetti danneggiati problemi alla circolazione. Il forte vento con raffiche a più 100 chilometri all'ora che sta soffiando su tutta la Toscana sta creando disagi in molte province.

Percorsi: Maltempo - Toscana

Tante le richieste di intervento ai Vigili del Fuoco nelle province di Firenze, Prato e Pistoia. In Versilia i sindaci hanno invitato a non uscire di casa se non per motivi strettamente necessari. A Prato e Pistoia è stata decisa la chiusura delle scuole per motivi di sicurezza.

Il vento ha provocato la caduta di piante, alberi ad alto fusto e rami sulle linee elettriche di media e bassa tensione in varie parti della regione, causando problemi al servizio elettrico. I danni maggiori, comunica Enel, si registrano nelle province di Lucca, con particolare riferimento alla Garfagnana e alla Versilia, di Pistoia e di Massa. Problemi anche nel Casentino aretino e in alcune aree del territorio fiorentino, livornese e pisano. Enel, fin dall'allerta maltempo di ieri, ha allestito una task force che da stanotte è interamente sul campo: altri rinforzi stanno arrivando dalle regioni limitrofe. In molti casi ci sono problemi di viabilità dovuti alla caduta di piante sulle strade. Enel è in costante contatto con le istituzioni e con la Protezione Civile regionale con cui si stanno organizzando interventi nelle zone di difficile accessibilità. Lo stato di allerta è previsto fino alle 18 di oggi.

Fonte: Asca
Danni il per vento in Toscana, scuole chiuse a Prato e Pistoia. Problemi su linee Enel
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento