Toscana
stampa

Femminicidio: Auser, 500 scarpe rosse sul sagrato del Duomo di San Gimignano

Cinquecento scarpe rosse sul sagrato del duomo di San Gimignano per dire basta al femminicidio e ricordare le 100 donne che dall'inizio dell'anno hanno perso la vita nel nostro Paese per mano degli uomini.

Percorsi: San Gimignano
Parole chiave: Auser (4), femminicidio (5)

L'iniziativa, promossa dall'Auser, si terrà il prossimo 21 settembre (ore 18.45) quando scarpe rosse di tutti i numeri e di tutti i modelli, «rosse come il colore del sangue, simbolo di sofferenza, e nel peggiore dei casi della morte», saranno collocate sui 17 gradini del duomo di San Gimignano dichiarato dall'Unesco patrimonio dell'umanità per diventare le protagoniste di uno scatto fotografico artistico ad opera del fotografo Duccio Nacci.

L'evento di San Gimignano proseguirà (ore 21), sempre in piazza Duomo, con una serie di interventi sul tema «violenza alle donne una sconfitta per tutti» cui parteciperanno, tra gli altri, Giacomo Bassi, sindaco di San Gimignano e Celina Cesari della Presidenza Auser Nazionale.

La mobilitazione dell'Auser, che si protrarrà sino all'8 marzo, proseguirà ad ottobre a Roma, quando le scarpe rosse arriveranno a Montecitorio e la foto simbolo scattata sul sagrato del Duomo di San Gimignano verrà consegnata alla presidente della Camera, Laura Boldrini. La campagna nazionale Auser contro il femminicidio, «Scarpe Rosse in Cammino», è accompagnata da un capillare lavoro sul territorio.

Fonte: Sir
Femminicidio: Auser, 500 scarpe rosse sul sagrato del Duomo di San Gimignano
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento